Background Image

Curiosità sulla senape

Che cosa determina il gusto dolce o piccante della senape?

Le proporzioni di senape marrone (piccante) e semi di senape gialla (dolce) determinano il gusto della senape. Con l’aggiunta di zucchero la senape diventa dolce. Ogni produttore di senape custodisce gelosamente il segreto circa la composizione della propria ricetta.

Quanto tempo si mantiene la senape?

Nella produzione di senape viene utilizzato aceto. Questo assicura che la senape non si rovini. Tuttavia, dopo un periodo lungo di stoccaggio e dopo la data di scadenza la senape perde il gusto aromatico tipico del prodotto fresco. Conservare la senape al fresco e in un luogo buio, poiché alla luce perde di colore. Il gusto della senape si conserva al meglio in frigorifero.

Cosa ci fa l’acqua sulla senape?

Durante la produzione di senape, i semi di senape si gonfiano in acqua. Una parte di quest’acqua legata si può separare durante uno stoccaggio prolungato. Questo “fenomeno” si verifica quando non vengono aggiunti emulsionanti. Il gusto non cambia durante questa cosiddetta sineresi, è sufficiente mescolare o agitare bene la confezione.

La senape è salutare?

Senape è un condimento puro e vegano, che stimola il movimento intestinale e rende i cibi pesanti più digeribili. Le viene inoltre attribuito un effetto antibatterico e anti-infiammatorio. Un recente studio dimostra che la senape piccante protegge anche dagli effetti delle sostanze cancerogene.

Lo sapevate …

… che la nostra senape ha un basso contenuto di grassi saturi e di zuccheri?

 

Scopri tutte le senapi Develey

 



Social

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x